E’ in occasione della festa organizzata a Forcella per il solstizio d’estate, che è stata inaugurata l’esposizione delle tavole grafiche realizzate dai ragazzi del biennio del nostro Liceo dal tema “La meridiana dell’incontro”.

Il progetto didattico , curato dai Proff. Elviro Langella e Antonio Balestra, è stato guidato dai Proff. Giovanna Carà e Vincenzo Melucci per l’esecuzione grafica e dal Prof. Nazzareno La Malva per l’esecuzione plastica.

Nel corso dell’evento è stato presentato il rilievo che il Liceo ha donato alla città di Napoli e che troverà, nei prossimi mesi, collocazione all’interno dell’area intestata a Annalisa Durante, vittima della criminalità organizzata.

Sono intervenuti all’incontro, oltre alla delegazione rappresentante il Comune di Castellamonte e il Liceo F.Faccio, il Presidente dell’Associazione Annalisa Durante, Dott. Giuseppe Perna, il Sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e Turismo, On. Gianluca Vacca, l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Dott. Nino Daniele, il Prof. Elviro Langella.

 

 

La meridiana dell’incontro