Oltre Ogni Barriera_2

Martedì 8 maggio le classi III A e III B hanno incontrato la dottoressa Alba De Santis, che da qualche anno porta avanti nel nostro istituto il progetto “Oltre ogni barriera”, volto a sensibilizzare i giovani al tema delle barriere architettoniche.

Si ringrazia la psicologa Alba De Santis per il grande impegno e contributo sociale volto a dimostrare con esperienze dirette come, in una società evoluta come la nostra, esistono ancora diverse barriere che limitano la mobilità delle persone e non parliamo solo di disabili in carrozzina, ma anche di mamme e di papà con i passeggini, di anziani con difficoltà di movimento, di non vedenti.

Il tema delle barriere architettoniche è stato ampiamente affrontato sia dal punto di vista degli ostacoli come: scale, marciapiedi senza rampe, porte strette, ma anche altre barriere di qualsiasi natura che impediscono la realizzazione dei diritti umani.
La scelta del medico, o di uno studio dentistico, ad esempio deve tener conto dell’ubicazione degli stessi.

È stato anche un momento di riflessione sulla disabilità in generale, sulle difficoltà che possono avere le persone con disabilità e come è possibile dar loro un aiuto.
Gli allievi hanno partecipato con grande interesse all’incontro conclusosi con un dibattito.

Si ringrazia il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza e l’assessore alla Pubblica Istruzione Chiara Faletto che con la loro presenza hanno dimostrato sensibilità e partecipazione al delicato tema di interesse pubblico.

Oltre Ogni Barriera_1

Oltre ogni barriera